Emiliano Brancaccio

Ricerca, didattica e divulgazione
Research, teaching and media
mercoledì 25 settembre 2013

TELECOM: UN BILANCIO DELLA PRIVATIZZAZIONE

Radio 24 - Il Sole 24 Ore

La notizia della possibile vendita di Telecom Italia al gruppo spagnolo Telefonica viene da molti interpretata come una partita tra una Spagna moderna e dinamica che fa le riforme chieste dall’Unione europea e un’Italia conservatrice e stagnante che le rinvia. In realtà i dati rivelano una situazione ben diversa, con l’economia spagnola afflitta da una recessione che tra il 2013 e il 2014 sarà anche peggiore di quella italiana e una disoccupazione che tra il 2007 e il 2013 è cresciuta di 135 punti percentuali in più rispetto a quella registrata in Italia. Piuttosto, la videnda Telecom dovrebbe indurre una riflessione sui limiti di una privatizzazione che ha dato luogo, dal 1997 ad oggi, a ben cinque vendite e di cui hanno goduto soprattutto mediatori e speculatori. Simone Spetia intervista Emiliano Brancaccio, promotore con Riccardo Realfonzo del monito degli economisti, un documento sottoscritto da Dani Rodrik, Wendy Carlin, James Galbraith ed altri e pubblicato dal Financial Times.