“The MES is a bad deal. Especially for the Europeanists”

Archyde.com (translated from Huffingtonpost)

The Mes is a bad deal, and it must be put in the attic even by the so-called “Europeanists”. The economic convenience is doubtful, the risk of financial stigma is real, the conditionalities now suspended could be reactivated. This is what Emiliano Brancaccio, economist and professor at the University of Sannio, says in an interview with the Huffington Post, in which he makes a careful examination of the pros and cons of an eventual recourse to the State-Saving Fund by Italy. Last March, together with other economist colleagues, Brancaccio published in the Financial Times an appeal for an “anti-virus plan” founded on greater control of speculation on the financial markets and on modern planning of public investments in Europe.

Read the interview on Archide.com

QUANDO UN GIORNALISTA “PRO-MES” INCONTRA UN ECONOMISTA CRITICO…

Un piacevole momento maieutico tra il giornalista Claudio Landi di Radio Radicale e l’economista Emiliano Brancaccio dell’Università del Sannio. Da alcune improvvide certezze “pro-MES” a una interessante auto-critica sul ruolo dei giornalisti nel dibattito politico corrente, passando per Imre Lakatos. Da ascoltare.

Radio Radicale, 30 giugno 2020

LA LOTTA ALLA “CASTA”? SOLO UN ALIBI PER L’AUSTERITY

Molti in questi giorni mi hanno chiesto un parere sul referendum del 20 e 21 settembre sul taglio dei parlamentari. Ecco la mia valutazione, la stessa di sempre. E.B.

l’Espresso, 28 giugno 2020

Sostenuta dai potentati mediatici e finanziari, la propaganda anti-casta di questi anni è stata soltanto una delle forme fenomeniche della reazione anti-statuale. In essa non c’è nessuna rivoluzione giacobina, nessun furore rosso. Solo bieca vandea liberista.

di Emiliano Brancaccio

Meno di un euro, nemmeno un caffè all’anno. E’ questo il risparmio che ogni cittadino italiano potrà attendersi dal taglio dei parlamentari che sarà oggetto di referendum confermativo il 20 e 21 settembre prossimi.

Continua/Read more