Una conversazione con Emiliano Brancaccio

Guerra, catastrofe, riforma o rivoluzione. Una conversazione con Emiliano Brancaccio

il Tascabile, 8 luglio 2022

Continuano le conversazioni della redazione con intellettuali capaci di aiutarci a leggere la guerra in corso, alla ricerca di uno scambio con punti di vista che possano restituire la complessità e la portata di quanto sta accadendo. L’intervista di oggi è con l’economista Emiliano Brancaccio, Professore di politica economica presso l’Università degli Studi del Sannio, a Benevento, tra i principali esponenti delle scuole di pensiero economico critico. Seguiamo Brancaccio da quando siamo venuti a conoscenza dei suoi lavori più recenti: Democrazia sotto assedio. La politica economica del nuovo capitalismo oligarchico (Piemme, 2022) e Non sarà un pranzo di gala. Crisi, catastrofe, rivoluzione (Meltemi, 2020), due saggi capaci di individuare le tendenze generali della fase storica che stiamo attraversando: su scala globale, una centralizzazione del potere in sempre meno mani che conduce inevitabilmente a una contrazione dello spazio democratico. Ci interessava in particolare la sua capacità di portare un punto di vista radicale in sedi istituzionali che, da profani, immaginiamo restie alla critica che invece Brancaccio sa esercitare. […]

Continua a leggere su il Tascabile

Convergence in solvency and capital centralization: A B-VAR analysis for high-income and euro area countries

“[..] We could say, in a nutshell, that a tendency seems to emerge from divergence towards convergence in the structures of solvency and ownership control of national capitalisms. We would be tempted to affirm that divergence tends towards convergence, as if a sort of “law of one price” also operated on the structure of the centralization of capital and the relative conditions of solvency of the various nations [..] Whether and to what extent this international convergence in the concentration of economic power can have more general repercussions on the “resilience of liberal capitalism”, “its democratic institutions” and even peace between nations remains an open question [..]”

Emiliano Brancaccio, Raffaele Giammetti, Milena Lopreite, Michelangelo Puliga (2022). “Convergence in solvency and capital centralization: A B-VAR analysis for high-income and euro area countries”. METROECONOMICA, 18 June.