Emiliano Brancaccio

Ricerca, didattica e divulgazione
Research, teaching and media
sabato 27 giugno 2015

SE I GRECI TRAGGONO IL DADO…

Seminario GUE/NGL - Roma, 31 gennaio 2015

” […] L’unica considerazione strettamente politica che mi sento di fare, è che se a un certo punto i compagni greci decidessero di trarre il dado dell’euro, noi saremo con loro, costi quel che costi” (Emiliano Brancaccio, seminario su Grecia ed Euro organizzato dal gruppo GUE/NGL del Parlamento Europeo – Roma, 31 gennaio 2015).

       

N.B. Il “monito degli economisti” citato nell’intervento è stato pubblicato il 23 settembre 2013 sul Financial Times con il titolo “European governments repeat mistakes of the Treaty of Versailles” (www.theeconomistswarning.com). Il modello del Levy Economics Institute citato nell’intervento è tratto dal paper “A Levy Institute model for Greece” di Dimitri B. Papadimitriou, Gennaro Zezza e Michalis Nikiforos (Levy Economics Institute, may 2013; cfr. anche E. Brancaccio e G. Zezza, “La Grecia può uscire dall’euro?”, Il Mattino, 3 febbraio 2015).