Emiliano Brancaccio

Ricerca, didattica e divulgazione
Research, teaching and media
martedì 2 Luglio 2019

SEA WATCH E LA “SINISTRA MORALE” ALLA DERIVA

RAI News Studio 24

I parlamentari che si sono imbarcati sulla Sea Watch hanno compiuto un atto di testimonianza in difesa della vita degli immigrati che moralmente è ineccepibile. Ma sul piano politico non sembrano minimamente in grado di lanciare parole d’ordine alternative a un’agenda ormai dominata dalle litanie xenofobe. Dal pulpito della Sea Watch avrebbero potuto chiarire, per esempio, che i problemi principali delle lavoratrici e dei lavoratori italiani ed europei provengono non dai movimenti migratori di persone ma dai movimenti internazionali di capitale. E invece nulla del genere. L’imbarazzante silenzio della “sinistra morale” sui grandi nodi della politica economica la condanna a una inesorabile subalternità alle destre reazionarie. Roberto Vicaretti intervista Franco Mirabelli (Partito democratico), Ferdinando Nelli Feroci (ambasciatore italiano ex Commissario UE per l’industria) e l’economista Emiliano Brancaccio (Università del Sannio), autore del libro “Il discorso del potere” (Il Saggiatore 2019).