TRIBUTO AD AUGUSTO GRAZIANI

20140105_graziani

Augusto Graziani, maestro di una intera generazione di economisti italiani e anticipatore di molte delle attuali problematiche europee, è morto il 5 gennaio 2014, a Napoli. Ci lascia un implacabile critico dei luoghi comuni della politica economica corrente.

Riporto un articolo apparso sul manifesto, pubblicato in occasione dei suoi ottant’anni e contenente una breve bibliografia delle sue opere: “Augusto Graziani: la scienza moderna delle classi sociali” (4 maggio 2013). Riporto inoltre l’obituary pubblicato da Critica Marxista: “La lezione di Augusto Graziani” (Critica marxista, gennaio 2014).