Emiliano Brancaccio

Ricerca, didattica e divulgazione
Research, teaching and media

ANTI-BLANCHARD 2

UN APPROCCIO COMPARATO ALLO STUDIO DELLA MACROECONOMIA
SECONDA EDIZIONE 2016

ANTI-BLANCHARD
Un approccio comparato allo studio della macroeconomia
Seconda edizione 2016
   

di Emiliano Brancaccio
con una presentazione di Marcello Messori
un’appendice statistica di Domenico Suppa
e un saggio conclusivo di Emiliano Brancaccio e Francesco Saraceno
Franco Angeli, Milano 2016
pagine XXVIII-172, Euro 16,50

Una proposta di approfondimento del celebre manuale di macroeconomia di Olivier Blanchard e un’agile esposizione didattica del confronto fra la teoria economica prevalente e gli approcci alternativi. Seconda edizione con numerosi aggiornamenti, tra cui nuove sezioni dedicate all’economia internazionale e un saggio inedito, scritto con Francesco Saraceno, sulla controversa evoluzione del pensiero economico di Blanchard.


Indice del volume

Presentazione di Marcello Messori. Prefazione alla seconda edizione. Prefazione alla prima edizione. Ringraziamenti. Introduzione. 1. Il modello “mainstream” di Blanchard. Dal modello IS-LM alla domanda aggregata; Il salario monetario e il salario reale domandato dai lavoratori; Il livello dei prezzi e il salario reale offerto dalle imprese; L’equilibrio “naturale” del modello mainstream di Blanchard; Solo l’equilibrio “naturale” garantisce la stabilità dei prezzi e dei salari; Dal mercato del lavoro all’offerta aggregata; Il modello di offerta e domanda aggregata AS-AD; Per uscire da una crisi la politica espansiva non è indispensabile; La politica espansiva non può oltrepassare l’equilibrio “naturale”; La neutralità della moneta e la politica restrittiva; Il conflitto salariale è inutile ed è dannoso; Le virtù della moderazione salariale; Petrolio, anti-trust, disoccupazione tecnologica; Le conclusioni del modello mainstream di Blanchard. 2. Il modello alternativo. La critica all’AD decrescente di Blanchard; La critica al carattere esogeno di µ e di z; Il modello alternativo completo; La crisi non si risolve con le sole forze del mercato; Le politiche espansive possono avere effetti permanenti sull’equilibrio; Conflitto versus moderazione salariale; Il caso dell’AS orizzontale; Il caso dell’AD crescente: la deflazione da debiti; Altri esempi sul modello alternativo; Repliche del mainstream e controrepliche dei critici; Limiti effettivi del modello alternativo e prospettive di ricerca. 3. Approfondimenti. Esogene ed endogene; Due interpretazioni della crisi economica; Regole alternative di politica monetaria; Sostenibilità del debito pubblico; Isteresi della disoccupazione; Economia aperta e competizione salariale tra Paesi; Globalizzazione finanziaria, Tobin tax e controlli sui capitali; Controversie sulla crisi dell’Unione monetaria europea; Equilibrio “naturale” e regimi di cambio; Flessibilità del lavoro, occupazione e disoccupazione. Appendice statistica di Domenico Suppa. Introduzione; Richiami sull’indice di correlazione e sulla regressione semplice; La relazione tra EPL e tasso di disoccupazione. Difesa e critica del mainstream: una nota su Olivier Blanchard di Emiliano Brancaccio e Francesco Saraceno. Per saperne di più.

               

————————————————————-
DISCUSSIONI SULL’ANTI-BLANCHARD   

L’Anti-Blanchard e l’austerità espansiva (Il Denaro, 16 novembre 2013)

Dibattito: Messori, Amighini, Giavazzi, Brancaccio (Rivista di Pol. Econ. 2012)

Recensione di Sergio Cesaratto (Moneta e Credito 2012)

Intervista sull’Anti-Blanchard (Keynesblog, 9 luglio 2012)

L’Anti-Blanchard alla Federico II di Napoli (27 aprile 2012)

L’Anti-Blanchard in Bocconi (25 maggio 2011)

    

————————————————
IN VENDITA NELLE MIGLIORI LIBRERIE UNIVERSITARIE
OPPURE ON-LINE:

Acquista il volume sul sito di Franco Angeli

Acquista il volume su IBS

Acquista il volume su Amazon

    

————————————————

I docenti universitari interessati a ricevere una copia del volume per valutarlo ai fini di un eventuale utilizzo in ambito didattico, possono scrivere ad Alessandra Vecchio (vecchio@francoangeli.it)