Emiliano Brancaccio

Emiliano Brancaccio

Materiale didattico, divulgativo e per la ricerca

Crisi e centralizzazione del capitale finanziario

di Emiliano Brancaccio, Orsola Costantini e Stefano Lucarelli

Moneta e Credito, Vol 68, N° 269 (2015)

Tra i numerosi temi d’indagine ispirati dalla “grande recessione” internazionale esplosa nel 2008, vi è anche la questione della possibile esistenza di un nesso tra la crisi economica e quella che Marx e Hilferding definivano “centralizzazione” del capitale, con particolare riferimento al “capitale finanziario”. Il presente lavoro è dedicato a una rassegna di studi dedicati a questo possibile legame, selezionati non soltanto dai filoni di ricerca marxista ma anche dalla letteratura mainstream. La connessione tra i due fenomeni è esaminata in base a una duplice direzione causale: sia riguardo alla possibilità che la centralizzazione contribuisca ad alimentare le contraddizioni del sistema e le sue crisi ricorrenti, sia nel senso che le crisi possono a loro volta influenzare le condizioni di solvibilità e la relativa tendenza alla centralizzazione dei capitali.

The possible nexus between economic crises and what Marx and Hilferding referred to as “centralisation” of capital is one of the themes raised by the “great recession”. The article reviews the main studies devoted to such a nexus, comparing the Marxist and mainstream economic literature. A double causal relation is analysed: both concerning the role of centralisation in feeding the contradictions of the economic system and its recurrent crises, and the impact of these crises on the solvency conditions and related process of centralisation of capital.

JEL classification:B14, B24, B51, E58, G01, G33, G34

Parole chiave: centralizzazione del capitale, crisi economica, marxismo.

SCARICA L’ARTICOLO IN PDF